I Pastelli del Buon Umore

11073447_738440439588032_1398286316_nAbbiamo bisogno di provare Emozioni che attraversino il corpo e facciano sorridere l’Anima.. e poi scopro che NOI siamo l’emozione, un tappeto di colori vibranti, che irradia calore sul corpo, fin dentro ogni molecola, sprigionando un senso di pace e di Gioia piena, palpabile sui nostri lineamenti umani.Solo tu puoi farlo e nessun altro.
Le emozioni negative non appartengono al nostro essere. Come le nuvole, possiamo fare in modo di lasciar correre i pensieri negativi..come? Abbraccia, accarezza, sviluppa i tuoi sensi, annusa l’odore di un fiore o della tua pelle, non trascurare la meraviglia che è in te!! Solo così puoi essere in grado di gioire anche per cio’ che al momento non hai, di gioire per cio’ che sei e per aver scelto di percorrere la strada che conduce al tuo centro d’ Amore. D’ altronde senza l’emozione, cosa saremmo? Quasi nulla. Le emozioni, quelle più vere, risuonano prima dall’anima ma vengono solleticate per risalire proprio dal Corpo! Dal tuo corpo fisico. L’Emozione positiva è ciò che ti spinge nella difficoltà a proseguire, ti riscalda il cuore, ti invita a condividere il tuo più intimo stato interiore, a condividere la bellezza che sei, a denudarti delle paure, senza remore e senza inibizioni.
Perchè ” Laddove l’Amore dimora, la paura scompare”.
Devi solo scoprirlo e ricordartene. La testa lascia il posto all’ emozione, alla gioiosa voglia di esistere per quello che si è, semplicemente contagiandosi di Allegria e Vitalità. Se ti fidi di te stesso, potrai godere della bellezza che ti circonda. Il mondo ne è pieno a bizzeffe!! Accetta anche il dolore e diventerà un vestito incandescente che trasforma la materia in fuoco d’ Amore…anche per chi ci ha insultato. Non c’è niente lì fuori che possa colmare, il vuoto che ti separa da te stesso. Guarda in faccia le tue angosce, finendola di mettere in atto vani ed inutili tentativi di distrazione, acquisendo il coraggio di riconnetterti con ciò che NON HA INIZIO E NON HA FINE, è qui, ovunque ed in nessun luogo, ciò che è stato, E’ e SARA’ PER SEMPRE. “Mi votu e mi rivotu” per cercare il senso della vita..pensiamo..ma è la vita che ci dà un senso.
Bisogna lasciarla parlare.
Sara Priolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.