progetto musicale

Il progetto musicale Ciauda è un exploit di suoni che legano etnie differenti, strumenti e colori.
Un full immersion nelle calde vibrazioni del Senegal, nell’elegante melodia della Francia, nelle note bolere della Spagna, nell’incisiva ode amorosa della Sicilia.

… un sottile filo lo teneva legato al suo aquilone, quel triangolo nel cielo, quel pezzo di carta colorata era tutto quello che gli era rimasto…
Un funambolo che trova lʼequilibrio per attraversare lʼinfinita distanza tra lo
stare con i piedi a terra e il cuore in cielo, cresce per diventare un giorno bambino (2008 unnè tranquillo)
leggero, le braccia sono ali, parce que les oiseaux qui volent dans le ciel sont déjà libres (2011 unnè2 esperando)
Parte per tornare dove non è stato mai, per lui il viaggio non è più scoprire nuovi mondi, ma guardare il mondo con occhi nuovi (2015 unnè3 fantastico destino)
Ogni viaggio inizia sempre con un primo passo (2015 unnè3 il vento porterà).
DOVE = “unnè” termine dialettale siciliano, racchiude il percorso formativo sulla scoperta dei ritmi multietnici dell’isola,
da qui le piccole storie, trascritte in poesie, presto diventano canzoni.
“unnè”, oltre a titolare la Trilogia è il singolo dedicato alla terra natia del cantautore Emanuele Di Giorgio.
Dovʼè lʼisola è il suo tesoro, la sicilia e la sua danza. Cercare il sogno, poi il risveglio per accogliere lʼaltro, unici nella diversità:
“ciuri ni servi sulu acqua e suli, spinti dallo stesso vento sotto lo stesso cielo” (2011 unnè2 ciuri).
Ciauda, progetto musicale di Emanuele Di Giorgio, indossa un vestito cangiante modulato sull’eco dei quartieri, uno spazio aperto alla sperimentazione del suono e della fonetica multilingue.
Il genere musicale proposto è una mescala di world music con delle sonorità mediterranee.
I testi delle canzoni sono immagini disegnate dalle emozioni, metafore sull’esperienza della vita, piccole verità prendono forma in una “maschera di pietra” [icona della trilogia unnè] che per sua natura di fissità espressiva lascia libero arbitrio allʼinterpretazione.
Tra il dire, il fare, il cielo, il mare, il ritmo e la parola, ciauda racconta la sua musica, con lʼaugurio di un Fantastico Destino.


COVERPACK UNNE1 progetto musicale ciauda

Il 2008 segna con il primo EP “unnè” il punto di partenza per ciauda,
la prima pubblicazione contiene quattro brani:
unnè 4’32”[S. Di Giorgio], tranquillo 3’16”[S. Di Giorgio – M. Corbino – F. Vassallo], uvapesta 4’38”[S. Di Giorgio – E. Gresta], perché piove 3’56”[S. Di Giorgio – E. Gresta].
ARRANGIAMENTI RICCARDO CIARAMELLARI, EZIO ZACCAGNINI.
DIREZIONE ARTISTICA EZIO ZACCAGNINI
Nel disco hanno suonato EMANUELE DI GIORGIO [voce e chitarra], FABIO VASSALLO [basso e contrabasso], GIUSEPPE TOMASELLI [vocal bass], EZIO ZACCAGNINI [batteria], RICCARDO CIARAMELLARI [piano e fisarmonica], MARIO ARCARI [fiati], SIMONE GIANLORENZI [chitarre], BOB MASALA [basso e contrabbasso].
REGISTRATO E MISSATO DA STEFANO PETTIROSSI
C&P2008 TRP CD 0049 PRODOTTO DA TRP


COVERPACK UNNE2 progetto musicale ciauda

Prosegue nel 2011 l’album “unnè 2” con sette brani:
ciuri 3’56”[S. Di Giorgio – G. Tomaselli], lingue 3’47”[S. Di Giorgio], munita 3’30”[S. Di Giorgio – F. Vassallo – D. Zimbone – P. Cristaldi], salibra 3’13”[S. Di Giorgio – E. Stroscio], la sposa del vento 3’340”[S. Di Giorgio – F. Vassallo – D. Zimbone], esperando 3’30”[S. Di Giorgio – D. Zimbone – P. Cristaldi – R. Consoli], amarabò 3’32”[S. Di Giorgio].
Nel disco hanno suonato
Drums: Ezio Zaccagnini, Enzo Di Vita, Mirko Augello.
Percussion instruments: Maurizio Santonocito, Giuseppe Torrisi.
Bass: Fabio Vassallo. Gianluca Modica.
Contrabbasso: Fabio Vassallo.
Guitar Acustic: Emanuele Di Giorgio, Roberto Stimoli.
Cavaquinyo: Roberto Stimoli.
Violino: Fausto Giannone.
Fiati: Daniel Zappa, Angelo Dragotto.
Fisarmonica: Gino Finocchiaro.
Keyboard: Angelo Dragotto, Ninni Spina, Anthony Panebianco, Nicola Sapuppo.
Vocals: Giuseppe Tomaselli, Mirko Miceli, Giuseppe Torrisi, Silvia Puglisi, Artemis Chazishamati, Rosario Consoli.
Vox solo: Emanuele Di Giorgio
PREPRODUZIONE RICCARDO CIARAMELLARI, EZIO ZACCAGNINI, ANGELO DRAGOTTO, NINNI SPINA, PAOLO CRISTALDI, ANTHONY PANEBIANCO, RENATO SCIRE’.
ARRANGIAMENTI CIAUDA.
DIREZIONE ARTISTICA CIAUDA.
REGISTRATO DA DANIELE ZIMBONE NELLO STUDIO “ZONE DI LUCE” CATANIA.
MISSAGGIO E MASTERING GIOVANNI FERLA.
Numero Catalogo: CD 002 prodotto dall’ ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE CIAUDA


COVERPACK UNNE3

Per approdare il 19/06/2015 alla pubblicazione dell’album “unnè 3” con cinque brani inediti e due cover:
fantastico destino 3’34’’[S. Di Giorgio], liaison 3’16’’[S. Di Giorgio – M. Camasso], anima nera 3’00’’[S. Di Giorgio], bussando alle porte del paradiso 3’41’’[Bob Dylan], il vento porterà 2’54’’[Noir Désir], positive energy 3’34’’[S. Di Giorgio – S. Bruno – S. Lo Porto – A. Costanza], gotita 3’36’’[S. Di Giorgio – M. Curcio]
Nel disco hanno suonato
Drums: Ruggero Rotolo, Ugo Rosso.
Percussion instruments: Maurizio Santonocito, Oumy Mbaye.
Bass: Luana Malara, Mara Diop, Noemi Costanzino.
Guitar Acustic: Emanuele Di Giorgio, Luca Trovato, Mara Diop, Maurizio Curcio, Massimo Martines, Stefano Meli.
Keyboard: Marco Asero, Marco Camasso, Maurizio Curcio.
Backing Vocals: Alessandra Pirrone, Lise Aandersen, Margherita Mich, Sara Priolo, Sergio La Biunda, Simone Lo Porto.
Vocals: Alessandro Giuliana, Antoine Michel, Gianni Rosso, Giuseppe Tomaselli, Mara Diop, Pippo Barrile, Silvia Puglisi.
Vox Regamuffin: Hi kee, Gianmarco Leanza.
Vox solo: Emanuele Di Giorgio
Prodotto da: Ciauda, Natiasud, M.C.Music Records
Produzione Artistica Marco Camasso
Co/produzione La Fucina Del Sud [track 02]
[track 02] Arrangiato, registrato, missato: MARCO CAMASSO M.C.STUDIO. [track 01,03,05] Arrangiati, missati: MARCO CAMASSO M.C.STUDIO, registrati: p/o studio DIGI VINTAGE DI LUIGI SCUDERI. [track 04] Arrangiato, registrato, missato: MAURIZIO CURCIO. [track 06] Registrato: CARUANA MUNDI, missato: MAURIZIO CURCIO. [track 07] Registrato: CARUANA MUNDI, missato: SALVATORE BRUNO.
mastering MARCO CAMASSO
Numero Catalogo: MCM0055/15
P&C M.C.Music, natiasud  Italy


Cover Graphic: Adriana Harej
Photo Backstage: Valentina Patti, Margherita Mich
Communication Natiasud: Adriana Harej, Martina Villari, Denis D’Ignoti, Valeria Giordano, Luana Malara, Manuela Violet, Sara Priolo.


L’esordio di Emanuele Di Giorgio → 1997 con il primo singolo “Catania” → 1998 vince il premio “miglior testo” nella manifestazione musicale “Lennon Festival” Catania. | → 2001 viene pubblicato il secondo singolo “La ragazza di Ludovico” da SONORIKA etichetta musicale catanese. | → 2003 Emanuele Di Giorgio vince con il brano “Stiamo nel cortile” il primo premio per migliore testo, e arrangiamenti, nella manifestazione musicale Cantiere Sonoro, Cremona. | → 2007 Emanuele Di Giorgio da’ il via al progetto musicale Ciauda; il nome “ciauda” diventa presto uno spazio dell’anima dove ricerca e sperimentazione si fondono con il suono e la poesia. | → 2007 si esibisce ad “Emergenza Rock Festival” a Roma, sempre nello stesso anno partecipa ad Atellana Festival, Caserta vince il primo premio. | → 2009 riceve il premio NEW LIONS AT THIRD STAGE “S.O.S TERRA DI SICILIA”, Auditorium “Le Ciminiere”, Catania; → il premio “NOTE D’ARGENTO”, Ficarazzi, Catania; → il premio “FESTIVAL DELLA CANZONE lTALIANA DI NY” NEW YORK (USA). | → 2010 partecipa con il brano ciuri, classificandosi al secondo posto all’ XI Festival della Canzone Siciliana, Insieme (trasmisione televisiva – Salvo La Rosa) Catania. | → 2014 Ciauda Emanuele Di Giorgio partecipa a SANREMO DOC con l’Etichetta M.C. Music.


“Ciauda”, dice Emanuele Di Giorgio, “è un pensiero gentile… il saluto del mondo sta nella mano di tutti“.
Così il cantautore catanese incontra diversi artisti con cui collabora: Ezio Zaccagnini, Mario Arcari, Riccardo Ciaramellari, Maurizio Curcio, Marco Camasso, Massimo Pacciani, Toni Carbone, Riccardo Samperi, Ruggero Rotolo, Gionata Colaprisca, Enzo Di Vita, Daniel Zappa, Giovanni Caruso, Jeff Wesley.

Salva

Salva

Salva

Salva